non passerà inosservato, l’assassinio del martire Hassan Lakkis da Israele

5- Italiano

Il Segretario generale di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, ha tenuto ieri un discorso video presso il complesso Al-Shuhadaa, nel sobborgo meridionale di Beirut, in occasione della cerimonia commemorativa del comandante martire Hassan Lakkis.

“Hassan Lakkis – aggiunge il segretario – era per me un fratello. La volontà e la determinazione delle famiglie dei martiri rappresenta già una vittoria per la resistenza”, afferma Nasrallah.

Per quanto riguarda il suo assassinio, Hezbollah ha fin da subito accusato apertamente Israele che in passato aveva già effettuato diversi tentativi per ucciderlo. “Nessuno pensi che la morte di Lakkis passerà inosservata – ha dichiarato il segretario generale – al momento opportuno arriverà il castigo per i suoi assassini.”

Nasrallah ha inoltre parlato dei media che stanno attuando una guerra contro Hezbollah nel tentativo di offuscare il ruolo della Resistenza. “La nostra posizione – prosegue il leader – in Siria nasce non solo per difendere il Libano e il suo popolo, ma per una ragione molto più grande che è rappresentata dalla difesa del progetto della Resistenza in tutta la regione, dalla Siria alla Palestina.”

http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/136422-nasrallah-%E2%80%9Cnon-passer%C3%A0-inosservato,-l%E2%80%99assassinio-del-martire-hassan-lakkis-da-israele%E2%80%9D

Write a comment

Comments: 0